Pogba mi prendi in giro? Sei forte o no?

Pogba mi prendi in giro? Sei forte o no?

Pogba quando ti decidi a diventare un campione?

Il “buon” Pogba, a 14 anni, si mette in luce nel vivaio calcistico del Le Havre, in Francia, e emigra. Il francesino viene acquistato in modo più o meno lecito dal Manchester United che deve pagare un indennizzo al Le Havre!

Il centrocampista, alla corte di Sir Alex Ferguson, non riesce ad imporsi infatti dopo 3 anni cambia squadra. Lo strambo Paul passa dalla squadra riserve del Manchester United al derelitto campionato italiano, precisamente nella Juventus.

Nei 4 anni alla Juventus, Pogba, viene etichettato come campione, un’etichetta non meritata ma facciamo parlare i numeri. Il calciatore di origine guineana, nella sua esperienza juventina, mette insieme quasi 180 presenze con 34 goal e 43 assist!

Niente male per un centrocampista, vero? Attenzione, non vi fate trarre in inganno dalle statistiche italiane di Pogba infatti lo strapotere delle Juventus è forviante!

Credete davvero che Paul, nella Juventus, sia diventato un campione? Io sono sicuro che non sia diventato un campione ma sono altrettanto sicuro che sia cresciuto, questo è garantito!

Le statistiche italiane del centrocampista non sono veritiere, non rispecchiano il vero valore del calciatore e vi spiego il motivo di questa mia affermazione! Il campionato italiano, ahimè, è drogato dalla forza della Juventus e dalla pochezza delle avversarie.

Il riscontro c’è! Pogba è tornato a giocare nel Manchester United che ha pagato per lui ben 105 milioni di euro. Alla sua prima stagione post-Juve non sta proprio mantenendo le promesse!

Pogba è ancora un progetto di campione e intanto il Manchester United si è già pentito di aver speso 105 milioni…

Vincenzo

Ciao, sono Vincenzo e scrivo di calcio. Mi piace scrivere opinioni sui grandi personaggi del mondo del calcio. Il calciomercato è la mia passione, mi piace sapere tutto sui calciatori e sulle squadre.

Lascia un commento